Autostrade: presto in Liguria i delegati di sito per la sicurezza

Sicurezza per chi lavora sulle autostrade: presto in Liguria i rappresentanti di sito. Dalla Regione il via alla copertura economica
Cgil Cisl Uil regionali insieme alle categorie degli edili e dei trasporti hanno incontrato i capigruppo della Regione Liguria in merito all’approvazione della Legge sulla sicurezza sul lavoro per chi opera sulle autostrade liguri.
La conferenza dei capigruppo ha accolto le richieste di Cgil Cisl Uil in merito alla costituzione dei rappresentanti per la sicurezza di sito in ambito autostradale.
Tutti i capigruppo si sono espressi a favore del provvedimento e hanno impegnato la Giunta  a trovare le risorse per la copertura finanziaria della Legge che sarà attiva a  partire dal 1 gennaio 2020. La trattativa sulla sicurezza autostradale aveva preso il via con il protocollo siglato in Prefettura.
Cgil Cisl Uil chiedono che la nuova Legge regionale risponda alla normativa nazionale che prevede, in situazioni particolari, l’istituzione del rappresentante di sito che possa operare in tutti gli ambiti lavorativi senza distinzione tra i comparti.
Cgil  Cisl Uil ritengono che la Liguria, per la sua particolare composizione morfologica, con un elevato numero di viadotti e gallerie e tratti privi della corsia di emergenza, rappresenti una realtà esposta ad elevati rischi per la salute e le tutela di lavoratori e utenti, e per questi motivi è necessaria la Legge regionale.
Infine Cgil Cisl Uil accolgono con favore la disponibilità di alcuni consiglieri a replicare anche su altri siti produttivi, come ad esempio le strade provinciali, il modello degli rls di sito su autostrade.
Fabio Marante Paola Bavoso Sheeba Servetto
Cgil Cisl Uil Liguria