Politiche sociali e di genere Spi

Le politiche sociali sono da sempre al centro della nostra azione sindacale, poiché riteniamo sia fondamentale agire a 360 gradi per tutelare ogni aspetto della vita dei nostri iscritti e di tutti gli anziani.
Le attività che ci vedono protagonisti sono tantissime, dalle politiche di genere (con il supporto del Coordinamento donne Spi Cgil) a quelle per il Mezzogiorno, passando per le iniziative nelle scuole e per il Progetto Memoria (in collaborazione con la Fondazione Di Vittorio, l’Anpi e tutte le associazioni e fondazioni storiche nazionali e territoriali).

Diamo grandissima importanza ai rapporti intergenerazionali e alle politiche giovanili: è per questo che da anni collaboriamo attivamente con la Rete degli Studenti, l’Unione degli UniversitariArci e Libera, con le quali (insieme alle categorie dei lavoratori attivi della Cgil) partecipiamo ai Campi della Legalità nei terreni confiscati alle mafie.

Facciamo tesoro di tutte le esperienze raccolte dalle diverse iniziative sul territorio, integrandole nelle politiche formative del gruppo dirigente del Sindacato pensionati a tutti i suoi livelli.