image_pdfimage_print

Nel 2020 ha preso avvio presso la Camera del Lavoro Metropolitana di Genova un lavoro di ricognizione sulle carte ancora presenti nelle varie sedi, in ottica di successiva confluenza nell’Archivio storico.

In tale prospettiva, si è deciso di costituire un Fondo complementare, costituito dalla documentazione sedimentata presso la Camera del Lavoro Metropolitana di Genova, nel periodo successivo ai versamenti già effettuati all’archivio Cgil in deposito presso l’Archivio storico del Comune. Una parte consistente delle carte è frutto di donazione da parte di ex dirigenti, funzionari e militanti.

Il fondo conserva carteggi con gli organismi confederali, deliberazioni degli organi direttivi, corrispondenza con enti associazioni datoriali e federazioni di categoria, materiale congressuale, documentazione su organismi di fabbrica e dirigenti sindacali, tra cui le carte del dirigente sindacale e sociologo Paolo Arvati, opuscoli, estratti stampa e periodici.

Il complesso è strutturato secondo le macro-partizioni individuate nella descrizione dei fondi già ordinati (sezioni), integrate dall’adozione di livelli subordinati (serie e sottoserie) per agevolare l’identificazione delle relazioni con i complessi archivistici di cui il fondo agisce da complemento e in ottica di possibile integrazione documentaria.

Il progetto di intervento, comprensivo della digitalizzazione di una selezione di documenti e che comprende la realizzazione di questo sito, ha l’obiettivo di valorizzare l’intero patrimonio culturale della Camera del Lavoro di Genova.

Il progetto è stato sostenuto dal Ministero della cultura (Direzione generale archivi) grazie al contributo finanziario a progetti per interventi su archivi dei movimenti politici e degli organismi di rappresentanza dei lavoratori per l’anno 2021 e si è avvalso della collaborazione della Soprintendenza archivistica per la Liguria e dell’Archivio storico del Comune di Genova.


Intestazioni: Confederazione generale italiana del lavoro – CGIL. Camera del Lavoro di Genova. Fondo complementare, 1945 – 2015

Estremi cronologici: 1945 – 2015, con documenti antecedenti dal 1888

Consistenza unità 136: fascicoli 100, registri 22, opuscoli 8, riviste 3, fogli 3, condizionati in buste 41, scatole 1 e classificatori 4, corrispondenti a 6 metri lineari

Soggetto conservatore: Archivio Camera del Lavoro Metropolitana di Genova – Casa del Sindacato

Strumenti di ricerca:

• CGIL. Camera del Lavoro di Genova. Fondo complementare. Inventario (1945-2015), a cura di Sebastiano Tringali, 2021.

ACDLM_CdLGe_Fondo complementare. Inventario (1945-2015)_2021_web